Birmania e isole Mergui

Birmania e isole mergui

16 giorni

La Birmania, o Myanmar, non è una tipica destinazione per viaggi di nozze ed è questo che la rende così intrigante. Vi offriamo un’esperienza di vita vera, grazie all’incontro con le persone locali, in particolare con la famosa tribù Kayan (con le loro ‘donne giraffa’) o con gli Intha, comunità stanziate sul lago Inle che vivono in case costruite sull’acqua; un’incredibile crociera sul fiume Ayeyarwady per giungere ai templi di Bagan; un giro in mongolfiera all’alba sulla valle di Bagan e, per finire, vi mostriamo le meravigliose ed incontaminate spiagge di una delle isole più esclusive al mondo.
Il tour è progettato per offrire il meglio della Birmania, ma con un ritmo rilassato che permetta di andare oltre la facciata e conoscere davvero il paese e il suo popolo, anche per i vostri viaggi di nozze, prendendosi comunque del tempo per rilassarsi e godersi questi luoghi speciali, e per rilassarvi al largo delle coste di Birmania mare. Le incantevoli sistemazioni sono state scrupolosamente selezionate per garantire il giusto riposo e il comfort in tutte le tappe, sia nelle destinazioni famose che nei villaggi remoti, dove si potrà vivere un’esperienza diretta dei progetti di turismo su base comunitaria attivi nel paese.
Il viaggio inizia a Mandalay, forse la meta più evocativa della Birmania (famosa per il poema di Rudyard Kipling, che in realtà trascorse solo due giorni nel paese e non andò mai a Mandalay), ma il vero fascino della città deve ancora essere del tutto scoperto. Da qui il viaggio prosegue con l’esplorazione di alcune delle antiche capitali come Amapura, Inwa e Sagaing. La prima, situata ad 11km da Mandalay, fu costruita da re Bodawpaya nel 1783 e fu il centro del potere fino al 1857, quando la capitale fu spostata a Mandalay. Qui si potrà visitare il ponte U Bein, il più lungo del mondo nel suo genere, una meravigliosa struttura di 1,2 km in teak. Il tour prosegue con Bagan. Lungo la strada, sosta presso un villaggio che ospita un’ entusiasmante iniziativa di turismo a base comunitaria promossa da una ONG. Ci sarà la possibilità di ammirare il fantastico ecosistema locale, di partecipare a scambi culturali e vivere la vita del villaggio. Dopo una crociera sul fiume Irrawaddy, si giunge al complesso templare più bello di tutta l’Asia, la valle di Bagan (a volte scritto Pagan), ed è certo che ammirare l’alba dalla cima di uno di questi templi è un’esperienza difficile da dimenticare. Le migliaia di templi che pullulano la valle sono il lascito più impressionante della devozione religiosa del popolo birmano – e dei suoi regnanti – attraverso i secoli. Essi formano il sito archeologico più ricco del continente asiatico e offrono un panorama che non si trova in nessun altro luogo del mondo. Un volo interno vi porterà da Bagan allo stato di Shan, dove è situato il pittoresco lago Inle, famoso per i suoi villaggi, i giardini galleggianti, i mercati e per le incredibili capacità di adattamento del popolo Intha, la cui vita è completamente basata su queste acque.
In barca ci si sposta a Loikaw, per lasciare i percorsi noti ed addentrarsi nella vera cultura e nelle tradizioni del Myanmar. Da Loikaw con volo diretto si giunge nella ex capitale Yangon, e poi a Kawthaung nell’arcipelago delle isole Mergui, con le sue isole vergini ed incontaminate. Il Resort è l’unico Eco-lodge disponibile alle isole Mergui quindi lo si puó considerare come un ritiro esclusivo su un isola lontana con bianche spiagge incontaminate.
Lo spazio interno di ogni stanza incontra l’esterno senza alcuna interruzione e tutte le camere si trovano ad un minuto dalla spiaggia. Qui potrete rilassarvi in spiaggia, fare escursioni nella foresta o fare immersioni.
Per i vostri viaggi di nozze speciali scegliete una delle nostre destinazioni che associano tour culturali alle più belle destinazioni mare dell’oceano indiano, come le isole Mergui.

Itinerario disponibile per:
Viaggio di gruppo
Viaggio Privato (min. 2 persone)
Viaggio di nozze
  • Myanmar
  • Myanmar
  • Bagan Balloon
  • Mergui
  • Mergui
  • Mergui

PROGRAMMA DI VIAGGIO

giorno 1: Mandalay

Mandalay
Arrivo e incontro con i nostri operatori all’uscita del terminal, trasferimento in hotel e check-in. Mandalay fu l’ultima capitale della dinastia Konbaung fino al suo declino nel 1885, quando sopraggiunsero gli inglesi, ed è considerata la capitale della cultura. Intera giornata dedicata alla visita dei luoghi rilevanti della città, come la pagoda Mahamuni, il monastero di Shwenandaw interamente scolpito in legno e il libro più grande del mondo conservato nella pagoda di Kuthodaw. In serata, ci si potrà godere un bellissimo tramonto dalla collina di Mandalay.
Pernottamento a Mandalay

giorno 2: meditazione a sagaing

Amarapura – Ava – Sagaing
Visita alle antiche capitali vicine a Mandalay: prima tappa l’ antica città reale di Amarapura, con il monastero Mahagandayon, scuola per giovani monaci, e il più lungo ponte in teak a U Bein, una struttura di oltre 200 anni fa. Si prosegue per Sagaing, capitale del regno Shan nel XIV secolo e, per un breve periodo, capitale nel XVIII secolo sotto la dinastia Konbaung. La città si trova più a valle rispetto a Mandalay e la sua collina è disseminata di stupa. Trasferimento al “Sitagu Meditation Center”, dove potrete vivere l’esperienza di una tradizionale sessione di meditazione birmana. A seguire, visita ad Inwa (prima Ava), città fondata nel 1364 e capitale reale per più di 400 anni. Attrazioni rilevanti sono la ‘torre pendente di Ava’, il monastero Maha Aungmye Bonzan e quello in legno di teak Bagaya Kyaung.
Pernottamento a Mandalay (C)

giorno 3: trasferimento a bagan

Mandalay – Bagan (in barca)
Trasferimento al molo e crociera lungo il fiume Irrawaddy fino a Bagan, godendosi il sole che tramonta sulle isole abitate solo da uccelli e rigogliosa vegetazione. All’arrivo trasferimento in hotel.
Pernottamento a Bagan (C, P)

giorno 4: visita a bagan

Bagan
Dopo colazione, giro turistico per la città. Il tour vi condurrà nei luoghi più famosi, come le pagode Damayarzaka, Shwegugyi and Thabyinnyu. Altre attrazioni sono le pitture murali a Gubyukggyi e il tempio di Abeyadana, famoso per le sue pitture murali sul Buddhismo Mahayana. Nel pomeriggio, visita in un negozio di oggetti laccati, per conoscere questa particolare arte per cui è famosa Bagan e a seguire ci si sposta in uno dei templi per ammirare il suggestivo tramonto sulla valle.
Pernottamento a Bagan (C)

giorno 5: in mongolfiera su Bagan

Bagan
Al mattino presto, per sfruttare l’aria calma e fresca, il nostro staff vi condurrà nel luogo della partenza. Di solito si parte verso le 5.30/6.00. una volta ricevute le istruzioni necessarie, volerete sui templi di Bagan per circa 1h. Solitamente si atterra in prossimità del fiume Ayeyarwaddy per festeggiare con un bicchiere di vino e degli snack; i programmi possono variare in base alle condizioni climatiche. A seguire, rientro a Bagan in barca e visita alla pagoda Shweigone, modello per molte stupa costruite successivamente; ai templi di Wetkyi-in- Gubyaukgyi, scavati nella roccia e risalenti al XIII secolo; alla pagoda di Ananda, uno dei luoghi più famosi, e a molto altri templi disseminati in questo vasto e meraviglioso sito storico. In serata, si potrà ammirare il tramonto dalla pagoda Shwendaw, che offre la vista migliore sulla valle.
Pernottamento a Bagan (C)

giorno 6: alla scoperta di pindaya

Bagan – Heho (flight) – Pindaya
Dopo colazione, trasferimento in aeroporto e volo per Heho. Trasferimento in auto a Pindaya, famosa per le tante grotte calcaree piene di raffigurazioni di Buddha. Lungo il tragitto si passerà attraverso i villaggi Pwehla e Ji Chanzi, delle popolazioni Pa-O e Danu, e gli immensi campi di riso e patate che si estendono attorno alla montagna. All’interno delle grotte di Pindaya ci sono quasi 8000 riproduzioni di Buddha che sono state create lì nel corso dei secoli durante i rituali di ringraziamento. Di diversi materiali e dimensioni, le statue sono state realizzate riempiendo tutto lo spazio disponibile nelle caverne.
Pernottamento a Pindaya (C)

giorno 7: crociera al lago Inle

Pindaya – lago Inle
Dopo colazione in hotel, giro turistico in barca nel lago di Inle, visitando le fabbriche tessili (seta e fiori di loto) al villaggio Innpawkhine, prima di fermarsi a Nanpan per osservare il lavoro alla fabbrica Cheroot (sigari birmani). Si prosegue con la visita alla pagoda di Phaungaw U, al villaggio Leshae (se c’è abbastanza tempo) per assistere alla creazione delle statue di Buddha con farina essiccata.
Pernottamento a Nyaung Shwe (C)

giorno 8: lezioni di cucina al lago inle

Lago Inle – Indein – Inle
Il popolo Intha ha domato questo lago, con le loro canoe perfette e le reti da pesca si è adattato alla vita a contatto con l’acqua. Questa giornata è dedicata alla cucina tipica del villaggio, ma prima di poter diffondere il buon profumo dei piatti in tutto il lago, bisogna procurarsi gli ingredienti. Un giro in barca vi condurrà nei mercati itineranti del lago, con i loro tavoli di legno ricolmi di spezie e verdure. Durante gli acquisti, vedrete l’aria si fonde con il vapore dei chioschi del tè. Preparerete una serie di piatti in una delle case di legno che sorgono sul lago e godono di una spettacolare vista. Le ricette, un grembiule ed un cappello saranno i ricordi di questa giornata.After lunch, we travel to Indein to observe a 17th century Pagoda complex and pay a visit to many of the small communities alongside the lake’s edge. Lungo la strada, vedrete i famosi giardini galleggianti del lago e visiterete alcuni negozi di souvenir.
Pernottamento a Nyaung Shwe (C, P)

giorno 9: visita al villaggio HTA NEE LA LET

Inle – Phekhone (in barca) – Loikaw
Al mattino, trasferimento in barca lungo una rotta panoramica e meno nota fino a Phekhone (5h). Lungo la strada, sosta al villaggio Sagar. Trasferimento in auto a Loikaw nello stato di Kayan. All’arrivo trasferimento in uno dei più famosi villaggi della tribù Kayan, con le sue ‘donne dai lunghi colli inanellati’. Questo villaggio è considerato uno dei migliori esempi del turismo a base comunitaria del Myanmar, con visite a diversi villaggi e opzioni di trekking. Molte le occasioni per osservare da vicino la vita e la cultura locali, con attività basate su aspetti del quotidiano di cui i membri della comunità sono orgogliosi e che condividono volentieri con gli ospiti. Possibilità di visitare i santuari di “Hta Nee La Leh ‘Kayhtoebo” , dove si praticano le tradizioni animiste. Illustrazione dell’importanza del luogo per la comunità locale, dei festival, delle tradizioni di caccia e dei rituali. Potrete anche provare ad usare una catapulta.
Pernottamento a Loikaw (C)

giorno 10: visita al villaggio pan pet

Loikaw
Ci sono molti villaggi rurali a Loikaw e ne è stato scelto uno delle tribù Padaung/Kayan, Pan Pet, che sorge a circa 15km dalla cittadina.
La maggior parte delle donne seguono la tradizione di indossare anelli al collo. Le ragazze cominciano ad indossare una spirale in ottone a 5 anni, ma le nuove generazioni non sembrano voler continuare questa tradizione. Nel corso degli anni la spirale è sostituita con una più lunga, che permetta di compiere più giri. Il collo non viene allungato, ma il peso dell’ottone spinge le clavicole in basso e comprime la cassa toracica. Tutte le case del villaggio sono costruite con legno e bambù, nella stanza principale c’è sempre del mais appeso al soffitto, proprio sopra al caminetto. E’ il mais che pianteranno e coltiveranno. Appenderlo sul camino fa sì che gli uccelli non ne mangino i semi una volta piantati, non essendo attratti dai semi affumicati. Trasferimento al villaggio di Pemsong per seguire un percorso di trekking attraverso la lussureggiante ed ombreggiata foresta. Dopo una breve salita, gli ospiti potranno godere dei fantastici panorami che si susseguono durante le 3h di cammino. Durante il tragitto le guide locali mostreranno vari tipi di piante edibili ed erbe medicali usate dalle comunità come ‘farmacia naturale’. Luogo di rilievo è il sito originario di Pan Pet, situato sulla cima della montagna, dove sono ancora evidenti le tracce dell’antico insediamento, considerato uno dei primi dello stato di Kayan. Gli ospiti potranno fare un picnic nella giungla. Il percorso termina al villaggio di Rang Ku, dove si conoscerà il famoso popolo Kayan (noti come i Karenni dal lungo collo), simbolo dell’omonimo stato. Si potranno imparare alcuni termini della lingua Kayan e interagire con questo popolo amabile ed artistico. Possibilità di acqustare manufatti locali.
Pernottamento a Loikaw (C, P)

giorno 11: visita a yangon

Loikaw – Yangon (flight)
Dopo colazione, trasferimento in aeroporto e volo per Yangon. All’arrivo trasferimento in hotel. Possibilità di visitare la eccezionale pagoda Shwedagon, le cui torri sovrastano la città, che è la costruzione religiosa più riverita del paese. Da qui si gode un panorama che nessun turista dovrebbe perdersi. Pernottamento a Yangon.

giorno 12: trasferimento all’isola Macleod

Yangon – Kawthaung (aereo) – Macleod island
Al mattino trasferimento all’aeroporto di Yangon e volo per Kawthaung; incontro con il nostro staff e trasferimento in auto al molo, partenza con nave veloce diretti al resort (le navi partono alle 12:00 solo di sabato e mercoledì, la durata del viaggio può variare secondo le condizioni climatiche). Arrivo e check in presso il resort, tempo per rilassarsi in spiaggia. Il Resort è l’unico Eco-lodge disponibile quindi lo si puó considerare come un ritiro esclusivo su un isola lontana con bianche spiagge incontaminate, punti per immersioni inesplorati e accesso diretto ai tesori dell’isola Macleod, nell’ arcipelago delle Mergui.
Pernottamento a Macleod island (C, C)

giorno 13: relax sull’isola Macleod

Il Resort offer l’ opportunità di un ritiro esclusivo. Lo spazio interno di ogni stanza incontra l’esterno senza alcuna interruzione e tutte le camera si trovano ad un minuto dalla spiaggia. Con il suo centro immersioni PADI, gestito da un team di istruttori esperti, il Resort offre un comodo punto di immersioni per l’arcipelago mergui. Ogni lunedì e venerdì è possibile uscire per una giornata di immersioni o per un tour dell’ isola (equipaggiamento e pranzo inclusi).
Macleod vanta un ambiente ed una giungla incontaminate con tante piante tropicali e specie di uccelli. Un’escursione sulla vetta più alta del Macleod offre dei panorami mozzafiato. Si puó decidere di fare le escursioni da soli o richiedere una guida. Le tantissime specie di uccelli presenti sull’isola, la rendono un’oasi per questi animali
Non esiste miglior modo di conoscere la cultura Mergui che esplorare i villaggi e i mercati dei Sea Gipsy (o Moken). Si organizzano anche tour culturali che mostrino le abitudini di vita e di pesca dei Gipsy.
Che vogliate rilassarvi sotto l’ombrellore con una bibita fresca o darvi all’ esplorazione, il Myanmar Andaman Resort risponderà ad ogni vostra richiesta
Pernottamento a Macleod (C,C,)

giorno 14: relax sull’isola Macleod

Il Resort offer l’ opportunità di un ritiro esclusivo. Lo spazio interno di ogni stanza incontra l’esterno senza alcuna interruzione e tutte le camera si trovano ad un minuto dalla spiaggia. Con il suo centro immersioni PADI, gestito da un team di istruttori esperti, il Resort offre un comodo punto di immersioni per l’arcipelago mergui. Ogni lunedì e venerdì è possibile uscire per una giornata di immersioni o per un tour dell’ isola (equipaggiamento e pranzo inclusi).
Macleod vanta un ambiente ed una giungla incontaminate con tante piante tropicali e specie di uccelli. Un’escursione sulla vetta più alta del Macleod offre dei panorami mozzafiato. Si puó decidere di fare le escursioni da soli o richiedere una guida. Le tantissime specie di uccelli presenti sull’isola, la rendono un’oasi per questi animali
Non esiste miglior modo di conoscere la cultura Mergui che esplorare i villaggi e i mercati dei Sea Gipsy (o Moken). Si organizzano anche tour culturali che mostrino le abitudini di vita e di pesca dei Gipsy.
Che vogliate rilassarvi sotto l’ombrellore con una bibita fresca o darvi all’ esplorazione, il Myanmar Andaman Resort risponderà ad ogni vostra richiesta.
Pernottamento a Macleod (C,C,)

giorno 15: relax sull’isola Macleod

Il Resort offer l’ opportunità di un ritiro esclusivo. Lo spazio interno di ogni stanza incontra l’esterno senza alcuna interruzione e tutte le camera si trovano ad un minuto dalla spiaggia. Con il suo centro immersioni PADI, gestito da un team di istruttori esperti, il Resort offre un comodo punto di immersioni per l’arcipelago mergui. Ogni lunedì e venerdì è possibile uscire per una giornata di immersioni o per un tour dell’ isola (equipaggiamento e pranzo inclusi).
Macleod vanta un ambiente ed una giungla incontaminate con tante piante tropicali e specie di uccelli. Un’escursione sulla vetta più alta del Macleod offre dei panorami mozzafiato. Si puó decidere di fare le escursioni da soli o richiedere una guida. Le tantissime specie di uccelli presenti sull’isola, la rendono un’oasi per questi animali
Non esiste miglior modo di conoscere la cultura Mergui che esplorare i villaggi e i mercati dei Sea Gipsy (o Moken). Si organizzano anche tour culturali che mostrino le abitudini di vita e di pesca dei Gipsy.
Che vogliate rilassarvi sotto l’ombrellore con una bibita fresca o darvi all’ esplorazione, il Myanmar Andaman Resort risponderà ad ogni vostra richiesta.
Pernottamento a Macleod (C,C,)

giorno 16: Partenza da Kawthaung

Macleod island – Kawthaung
AL mattino presto (6:00) trasferimento in barca per Kawthaung, arrive in aeroporto e partenza con volo internazionale.

ATTIVITÀ

  • ammirare un fantastico tramonto dalla cima della collina di Mandalay
  • visitare il meraviglioso monastero di Shwenandaw, interamente scolpito in legno, a Mandalay
  • vedere il libro più grande del mondo nella pagoda Kuthodaw
  • camminare sul più lungo ponte del mondo,U Bein Bridge, una struttura di oltre 200 anni fa
  • scoprire l’antica capitale della dinastia Konbaung, Amarapura,
  • vivere l’esperienza di una tradizionale sessione di meditazione presso il Sitagu Meditation Center,
  • visitare la ‘torre pendente di Ava’ a Innwa
  • esplorare i tradizionali mercati del legno di Pakokku e Thanakha
  • ammirare all’alba la valle di bagan sorvolandola in mongolfiera
  • percorrere in barca il fiume Irrawaddy fino a Bagan,
  • lasciarsi sorprendere dal tour in uno dei più noti siti archeologici dell’Asia, i templi di Bagan
  • guardare il tramonto dalla cima di una pagoda a Bagan,
  • scoprire Pindaya, famosa per le sue grotte calcaree piene di immagini di Buddha
  • godersi una crociera sul fiume che porta all’Inle Lake,
  • visitare il monastero di Nga Phae Caung per vedere i giardini galleggianti
  • imparare la cucina tradizionale del traditional Myanmar
  • conoscere il popolo Intha e il suo stile di vita ‘acquatico’ a Indein e nei villaggi vicini
  • godersi una rotta panoramica ed insolita per raggiungere in barca Phekhone ,
  • osservare le tradizionali tecniche di tessitura mostrate da una donna Padaung
  • visitare vari villaggi tribali ed interagire con i loro abitanti ospitali ed accoglienti
  • visitare il santuario di “Hta Nee La Leh ‘Kayhtoebo”, dove le tradizioni animiste sono ancora praticate
  • scoprire varie piante edibili ed erbe medicali durante un’escursione con guide locali
  • acquistare prodotti artigianali creati dagli abitanti dei villaggi
  • osservare un indimenticabile tramonto dalla famosa pagoda Shwedagon a Yangon,
  • esplorare la ricchezza culturale ed ambientale della Birmania
  • vivere le bellissime spiagge bianche dell’isola Macleod nell’arcipelago Mergui
  • fare immersioni, snorkeling, o semplicemente godersi il relax al mare con acqua chiarissima e dal colore turchese

BIRMANIA E ISOLE MERGUI QUANDO ANDARE

La Birmania presenta un clima tropicale, con monsoni provenienti da sud-est che colpiscono il paese da Maggio ad Ottobre. Alcune strade diventano impossibili da percorrere, soprattutto da Luglio a Settembre. Da Ottobre le piogge si interrompono. Il periodo migliore va da Novembre a Marzo, quando le temperature sono relativamente gestibili. Da Marzo a Maggio, si registrano le temperature più calde, in particolare nella zona delle pianure centrali di Bagan e Mandalay dove spesso si superano i 40° C.

PRENOTA IL TUO VIAGGIO









A quale viaggio sei interessato? (richiesto)

Tipologia di viaggio (richiesto)

Quante persone siete? (richiesto)
***Attenzione il minimo numero di persone è 2***

In quale data ti piacerebbe partire? (richiesto)

Il tuo nome (richiesto)

Il tuo cognome (richiesto)

La tua data di nascita (richiesto)

La tua Città di residenza (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo numero di telefono (richiesto)

Lingue parlate (richiesto)

Il tuo messaggio (richiesto)

Vuoi iscriverti alla nostra Newsletter? (richiesto)

Termini e Condizioni
Desideriamo farti sapere come conserveremo i tuoi dati, per quanto tempo e per quali finalità. Potrai in ogni momento visionare e richiedere la loro cancellazione. Consulta la nostra Informativa sulla Privacy
Acconsento alla vostra Informativa sulla Privacy

Go top