3 novembre 2016

Viaggi solidali in Bhutan

viaggi solidali

viaggi solidali

Conscious Journeys è un tour operator viaggi, che offre viaggi solidali in Asia, precisamente in India, Bhutan, Birmania (o Myanmar), Sri Lanka, isole Andamane, Maldive ed altre piccole isole paradisiache nell’oceano Indiano.
La nostra è una offerta di viaggio di turismo sostenibile e di turismo responsabile, quindi con un approccio caratterizzato da una duplice preoccupazione per il luogo in cui ci si reca, sia per l’ambiente e sia per le popolazioni che abitano la località da visitare.
I nostri viaggi responsabili sono quindi veri e propri viaggi alternativi ai viaggi tradizionali, e vi porteranno in quelle località che attraverso il turismo sostenibile potranno essere valorizzate e non sfruttate.
Se siete quindi alla ricerca di viaggi solidali e volete conoscere il vostro prossimo itinerario turistico visitate le nostre proposte.
Per ogni itinerario di viaggio e possibile associare delle estensioni e potranno essere vacanze mare, viaggi di nozze, ritiri di meditazione, trekking o crociere.
I viaggi solidali fanno bene alla località che si vuole visitare ma anche al viaggiatore consapevole, che effettuerà un tour culturale entrando nel cuore profondo di culture diverse, trovandosi a compiere così anche un viaggio alla ricerca di se stesso.
Choose your trip, save our planet.

VIAGGIO IN BHUTAN

I nostri viaggi solidali in Bhutan, vi permetteranno di vivere con un dettagliato itinerario di viaggio il favoloso regno del Bhutan.
Il Bhutan è la dimora di molte culture indigene, gruppi etnici e tribù montane. E’ incredibile che un paese così piccolo abbia 19 dialetti. Tutte queste caratteristiche rendono il Bhutan una destinazione unica.
A beneficio delle comunità locali, il governo ha deciso di aprire qualche villaggio ai visitatori, non tralasciando mai la tutela delle risorse naturali e degli stili di vita locali, hanno coniato infatti un indice moderno per qualificare la ricchezza del proprio paese, non più PIL (prodotto interno lordo) ma FIL, felicità interna lorda. Un parametro molto più importante che lascia intendere la ricchezza spirituale del paese. Anche le comunità sono sensibili alla sostenibilità ambientale e collaborano per la tutela di scuole, biblioteche e del patrimonio naturale.
I viaggi solidali che offriamo nel regno del Bhutan sono due il primo Il regno del dragone tuonante è stato organizzato per visitare i luoghi sacri del regno del Bhutan che furono consacrati dal Guru Padmasambhava durante il suo viaggio dall’India al Tibet nell’VIII secolo e anche per esplorare la ricchezza culturale ed ambientale del paese. Il Bhutan, a differenza dei paesi vicini, considera sacra tutta la creazione, inclusi alberi, montagne, fiumi e laghi. Di conseguenza, specie animali vicine all’estinzione nei paesi confinanti, come Nepal, India e Tibet, qui possono vivere tranquille.
Il secondo itinerario di viaggio miscela il fascino dei piccoli villaggi e delle piantagioni di tè della regione indiana del Sikkim che si susseguono lungo il percorso che porta fino alle falde dell’Himalaya, tra il Nepal, il Buthan e il Tibet, in un piccolo lembo di terra aspra per poi raggiungere il favoloso regno del Bhutan.

  • Viaggi Bhutan Turismo responsabile e sostenibile
  • Viaggi Bhutan Turismo responsabile e sostenibile
  • Viaggi Bhutan Turismo responsabile e sostenibile
  • Thimphu Festival Bhutan Turismo responsabile e sostenibile
  • Viaggi Bhutan Turismo responsabile e sostenibile
  • Viaggi Bhutan Turismo responsabile e sostenibile
  • Viaggi Bhutan Turismo responsabile e sostenibile
  • Viaggi Bhutan Turismo responsabile e sostenibile

2 comments

  1. Luca Fallani Reply 5 novembre 2016 at 18:05

    Ciao. Sarei interessato a conoscere il programma del viaggio in Bhutan. Grazie

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Go top